INDICE: FISICA QUANTISTICA - Pensarediverso. Fisica e metafisica quantistica.

Aggregatore
Aggregatore
Aggregatore
Aggregatore
Vai ai contenuti
Antologia > Fisica quantistica
Category
L'incredibile fisica quantistica

La teoria quantistica nega la causalità e il determinismo, e introduce un nuovo argomento, il probabilismo. Nel regno quantistico nulla è certo, tutto è probabile. A livello quantistico lo schermo su cui state leggendo queste parole non è un oggetto solido, è un brodo ribollente di particelle in frenetica agitazione.


Separabilità fisica e non-separabilità quantistica. Tutto è uno.
Lo spazio quantistico non subisce l’influsso della distanza né quello del tempo: L’unione di due particelle non è fisica, nel senso newtoniano del termine, perché non è mediata da alcun mezzo materiale. è una unione “psichica, coscienziale”. Finalmente, si affaccia all’orizzonte una nuova scienza: scopriamo che la materia non è tutto nell’universo che ci circonda.  



Capire l’universo con due manopole.
 
Già nei due celebri Congressi Solvay di fisica del 1911 e del 1913 si prese coscienza della necessità di una nuova costante, che rendesse possibili calcoli che, altrimenti, sarebbero impossibili. Da qui nacque una delle più sorprendenti scoperte legate all’avvento della fisica quantistica: l’universo funziona proprio a scatti.


Richard Wheeler e la non-località.
 
I fenomeni quantistici avvengono in uno “spazio” detto non-località, cioè uno spazio che non ha né luogo né tempo. Nella non-località non esistono prima e dopo, sopra o sotto, qui e là. I limiti fisici dell’universo newtoniano non esistono più.


L’anno d’oro della fisica quantistica.
 
Il 1027 è l’anno in cui il principio di indeterminazione e il principio di complementarità riscrissero completamente la fisica dell’universo. Inizia l’era in cui nulla è certo, tutto è soltanto probabile.


Ma l’universo esiste veramente? Di quale universo stiamo parlando?
 
" Se prendiamo poi l’intero universo, è possibile dimostrare che l’ammontare di questa energia gravitazionale negativa è esattamente tale da cancellare l’energia positiva della materia; così che l’energia totale dell’universo è pari a zero.” (Stephen Hawking)

Lo strano caso dei calzini a scacchi
Un bel mattino il signor Smith si sveglia e decide che, proprio quel giorno, vuole indossare un paio di calzini a scacchi che gli sono stati regalati anni addietro. Purtroppo, la signora Smith è all’altro capo del mondo, per il matrimonio di una nipote. Senza perdersi di coraggio pone in atto la ricerca...


Addendum a “Freedom. Oltre il confine”. Sulla luce.
 
Effettivamente, la luce presenta una quantità enorme di aspetti che vanno oltre il confine.



Cenacolo Jung-Pauli ti consiglia
ENTANGLEMENT E SINCRONICITA'
Edizioni PensareDiverso  2017
ISBN 9788894299106. Pagine   204x. Formato 17x24.  Illustrato
“Turbato da un presentimento, rinuncia a partire e si salva la vita”. Quante volte abbiamo letto una notizia come questa dopo un disastro aereo? Altri presentimenti, spesso più comuni, sono legati alla vita quotidiana di ciascuno di noi. Così pure episodi di telepatia o altre sensazioni dell’anima costellano l’esistenza degli uomini.


Cenacolo Jung-Pauli ti consiglia
TUTTI I COLORI DELL'ENTANGLEMENT
Edizioni PensareDiverso  2018
ISBN 9788894299175. Pagine   350. Formato 17x24.  Illustrato
La prima parte (Le intuizioni) tratta la realtà illusoria e l’esistenza di un livello di coscienza trascendente la materia. La seconda (Le conferme) descrive il cammino della fisica quantistica dall’esperimento della doppia fenditura di Thomas Young, alla conferma dell’Entanglement. La terza (Le prospettive) descrive le teorie di David Bohm sul potenziale quantico e sull’universo olografico...

Iscriviti alle nostre news
L'iscrizione è gratuita. Sarai sempre aggiornato sulla pubblicazione dei nostri articoli, e su molte altre novità. Riceverai al massimo una email al mese. Potrai cancellarti quando vorrai.
Iscriviti alle nostre news



VISITA LA NOSTRA
PAGINA FACEBOOK
"Cenacolo Jung Pauli"
oppure
METTI "MI PIACE"
(vedi a sinistra).
Grazie per il tuo
contributo.
E' un grande
incoraggiamento
a continuare
nel nostro lavoro.
Bruno del Medico Editore
Torna ai contenuti