Biocentrismo: una teoria scientifica che sostiene la tesi della vita oltre la morte. - Pensarediverso. Fisica e metafisica quantistica.

Aggregatore
Aggregatore
Aggregatore
Aggregatore
Vai ai contenuti
Biocentrismo: una teoria scientifica che sostiene la tesi della vita oltre la morte



C’è vita dopo la morte? Questa è la domanda, che tutti noi ci poniamo. La risposta sembrerebbe arrivare proprio dalla scienza.
1 – Una teoria sorprendente
Robert Lanza è autore, con Bob Berman, del libro “Biocentrismo. L’universo, la coscienza. La nuova teoria del tutto”. (Il saggiatore, per l’edizione italiana).
Robert Lanza non è uno sconosciuto. Negli USA è stato votato come “terzo miglior scienziato in vita” dal New York Times. È esperto in medicina rigenerativa e dirige l’Advanced Cell Technology Company a Worcester, nel Massachusetts . Da tempo si occupa anche di fisica quantistica e astrofisica. Queste sue conoscenze fisiche e mediche gli hanno consentito di dare vita alla nuova teoria, detta biocentrismo.
Secondo il dottor Robert Lanza, la vita prosegue dopo la morte grazie all’attività della coscienza, che è eterna.

Cenacolo Jung-Pauli ti consiglia
UNIVERSO QUANTISTICO E SINCRONICITA'
Edizioni PensareDiverso  2020
ISBN 9788832273137. Pagine   330. Formato 17x24.
Universo quantistico e sincronicità. La visione antropica. Le coincidenze significative. L’inconscio collettivo. Il ruolo delle pandemie nel cammino evolutivo umano..

Cenacolo Jung-Pauli ti consiglia
L’UNIVERSO è INTELLIGENTE. L’ANIMA ESISTE
Edizioni PensareDiverso  2019
ISBN 9788894299106. Pagine   228. Formato 17x24.  Illustrato
Misteri quantistici, multiverso, entanglement, sincronicità. Oltre la materia, per una visione spirituale del cosmo..
2 - Chi genera chi?
La coscienza e la vita sono due aspetti fondamentali per l’universo. Non è il corpo che genera la coscienza, ma è la coscienza che genera l’universo materiale in cui viviamo. Secondo questa ipotesi, la coscienza è immortale, perché non conosce vincoli di spazio e tempo: questo implica che la coscienza può vivere sia nel corpo, che fuori dal corpo.
Se fosse il corpo a generare la coscienza, questa morirebbe alla morte del corpo. Ma se, invece, il corpo riceve la coscienza dall’esterno, così come un ricevitore radio riceve le onde da una stazione trasmittente, allora la distruzione del ricevitore non metterà fine alla presenza delle onde.
Ma se la coscienza non muore, dove finisce dopo la morte del corpo?
3 – Multiversi.

Lanza lascia supporre l’esistenza di “luoghi” oltre la morte. Egli conferma la teoria degli universi multipli, in cui le coscienze si trasferiscono per continuare a vivere.
In un dato universo il corpo può essere morto, mentre in un altro universo un altro corpo assorbirà la coscienza trasmigrata. Naturalmente, mentre sostiene questa tesi, lo scienziato avvalora concetti sempre discussi come le esperienze fuori del corpo (OBE), la reincarnazione e la proiezione astrale.
Sarà tutto frutto di fantasia? Valutate voi.

Cenacolo Jung-Pauli ti consiglia
TUTTI I COLORI DELL'ENTANGLEMENT
Edizioni PensareDiverso  2018
ISBN 9788894299175. Pagine   350. Formato 17x24.  Illustrato
La prima parte (Le intuizioni) tratta la realtà illusoria e l’esistenza di un livello di coscienza trascendente la materia. La seconda (Le conferme) descrive il cammino della fisica quantistica dall’esperimento della doppia fenditura di Thomas Young, alla conferma dell’Entanglement. La terza (Le prospettive) descrive le teorie di David Bohm sul potenziale quantico e sull’universo olografico..

Cenacolo Jung-Pauli ti consiglia
ENTANGLEMENT E SINCRONICITA'
Edizioni PensareDiverso  2017
ISBN 9788894299106. Pagine   204x. Formato 17x24.  Illustrato
“Turbato da un presentimento, rinuncia a partire e si salva la vita”. Quante volte abbiamo letto una notizia come questa dopo un disastro aereo? Altri presentimenti, spesso più comuni, sono legati alla vita quotidiana di ciascuno di noi. Così pure episodi di telepatia o altre sensazioni dell’anima costellano l’esistenza degli uomini....DI PIU'
4 – I principi del biocentrismo.

Ecco qui di seguito quali sono i principi essenziali del biocentrismo. Molti di questi aspetti sono scientificamente confermati dalla fisica quantistica, e li abbiamo trattatati più volte in questa pagina:
- Ciò che noi percepiamo come realtà è un processo che coinvolge la nostra coscienza.
- Il comportamento delle particelle subatomiche (e, per estensione, di tutte le particelle di tutti i corpi) è indissolubilmente connesso alla presenza di un osservatore.
- Senza la coscienza dell’osservatore, la cosiddetta “materia” rimane in uno stato indeterminato di probabilità.
- Il tempo non possiede una vera e propria esistenza al di fuori della percezione sensoriale animale.
- Lo spazio è una modalità cognitiva animale e non possiede una realtà indipendente.
- Non esiste alcuna matrice auto-esistente assoluta in cui gli eventi si verificano indipendentemente dalla vita.

Cenacolo Jung-Pauli ti consiglia
Edizioni PensareDiverso  2020
ISBN 9788832273021. Pagine   88  Formato 12X16,5.
Entanglement quantistico e inconscio collettivo. Fisica e metafisica dell'universo. Nuove interpretazioni...


Cenacolo Jung-Pauli ti consiglia
Edizioni PensareDiverso  2017
ISBN 9788894299127. Pagine   100  Formato 12X16,5.
Fin dai primi sviluppi del pensiero l’umanità ha ritenuto che le coincidenze significative fossero segni con i quali un livello superiore, filosofico o divino, cercava di interloquire con gli uomini. Negli ultimi tre secoli i ...


Iscriviti alle nostre news
L'iscrizione è gratuita. Sarai sempre aggiornato sulla pubblicazione dei nostri articoli, e su molte altre novità. Riceverai al massimo una email al mese. Potrai cancellarti quando vorrai.
Iscriviti alle nostre news



VISITA LA NOSTRA
PAGINA FACEBOOK
"Cenacolo Jung Pauli"
oppure
METTI "MI PIACE"
(vedi a sinistra).
Grazie per il tuo
contributo.
E' un grande
incoraggiamento
a continuare
nel nostro lavoro.
BlogNews
Bruno del Medico Editore
Torna ai contenuti